Italian English
"MAINTAIN YOUR SLOPES, MAINTAIN YOUR SAFETY"
posa asfalto, urbanizzazione, lavori stradali lavori di consolidamento, opere di consolidamento, opere strradalei parcheggi, pavimentazione stradale, opere stradali sondaggi in terreno, sondaggio orizzontale, carotaggi gestione cantieri, cantieri edili, cantieri industriali

Certificazioni

Grenti è in possesso di importanti certificazioni nazionali e internazionali in tema di gestione ambientale e sicurezza sul lavoro, tra cui EMAS.


La certificazione EMAS è uno strumento volontario creato dalla Comunità Europea al quale possono aderire volontariamente le aziende per valutare e migliorare le proprie prestazioni ambientali e fornire ai soggetti interessati informazioni sulla propria gestione ambientale.

La certificazione ISO 9001:2008 è in relazione con una serie di norme a validità internazionale che fanno riferimento ai sistemi di gestione della qualità, cioè alle strutture organizzative che le imprese pubbliche e private dovrebbero adottare per meglio orientare l’azienda al raggiungimento di risultati in linea con le attese del mercato. L’ente certificatore persegue gli obiettivi e le responsabilità fondamentali per la qualità, analizzando in profondità le attività aziendali, le esigenze espresse ed implicite dei clienti e delle altre parti interessate.

La certificazione ISO 14001:2004 è uno standard che enuncia quali siano i requisiti che un’impresa deve soddisfare per sviluppare ed implementare un Sistema di Gestione Ambientale. Stabilisce e valuta l’efficacia dell’abilità aziendale a sviluppare e definire precisi obiettivi e politica connessi all’ambiente. Questo standard non propone requisiti inderogabili per la performance ambientale, bensì stabilisce la responsabilità dell’impegno verso una politica definita, conforme a leggi e regole e al continuo miglioramento dell’impresa.

L’Attestazione SOA è la certificazione obbligatoria per la partecipazione a gare d’appalto per l’esecuzione di appalti pubblici di lavori, ovvero un documento necessario e sufficiente a comprovare, in sede di gara, la capacità dell’impresa di eseguire, direttamente o in subappalto, opere pubbliche di lavori con importo a base d’asta superiore a € 150.000,00; essa attesta e garantisce il possesso da parte dell’impresa del settore delle costruzioni di tutti i requisiti previsti dalla attuale normativa in ambito di Contratti Pubblici di lavori.

Gli elenchi noti come White List, istituiti pressoogni Prefettura, miranoa rendere piu efficaci icontrolli antimafia con riferimento a quelle attivita imprenditoriali ritenute maggiormente esposte a rischio diinfiltrazione mafiosa.